È aperto, fino al 15 settembre, il bando di selezione per il Master Annuale in Sistemi Agricoli Tradizionali presso l’Università di Firenze.

Il Master intende promuovere il programma FAO GIAHS (Global Important Agriculture Heritage Systems), volto alla promozione dei sistemi agricoli tradizionali, intesi come patrimoni intangibili che coniugano la conservazione della biodiversità, il rispetto delle strutture sociali tradizionali e il supporto allo sviluppo economico incentrato sulle comunità agricole locali. Analogamente a quanto realizzato dall’UNESCO in termini di patrimonio culturale, FAO GIAHS prevede la creazione di siti specifici per la conservazione attiva dei sistemi agricoli tradizionali (per approfondimenti http://www.fao.org/giahs/en/).

Il progetto copre interamente le spese del corso (viaggio, vitto, alloggio, assicurazione, ecc.).  Le domande dovranno pervenire attraverso il sito del progetto: https://www.agriculturalheritage.com/international-master-course-first-level-agricultural-heritage-systems

I candidati ideali sono quadri ministeriali di medio livello, accademici e rappresentanti del settore privato (profit e non) attivi nello sviluppo rurale e ambientale e nel turismo sostenibile.